• 21 Gennaio 2021
  • Maria Luigia Alimena
  • 0

Il decreto Milleproroghe ha prorogato il blocco degli sfratti per altri 6 mesi, fino al 30 giugno 2021, ma con alcuni limiti.

Quali sono i limiti al blocco degli sfratti?

Non sarà possibile eseguire un provvedimento di sfratto nei seguenti casi:

  • mancato pagamento del canone;
  • alla scadenza;
  • ai provvedimenti di rilascio con data successiva all’adozione del decreto di trasferimento di immobili pignorati abitati dal debitore e dalla sua famiglia.

Nella bozza di testo si legge, infatti, che «la sospensione dell’esecuzione dei provvedimenti di rilascio degli immobili, anche a uso non abitativo, è prorogata sino al 30 giugno 2021 limitatamente ai provvedimenti di rilascio adottati per mancato pagamento del canone, alle scadenze e ai provvedimenti di rilascio conseguenti all’adozione del decreto di trasferimento di immobili pignorati e abitati dal debitore e dai suoi familiari».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.